Chi è il miglior tornitore della provincia? Ecco la competizione per scoprirlo

L'evento si terrà il 5 settembre a San Bonifacio ed è organizzato da Randstad, che selezionerà i candidati che parteciperanno al CNC Contest – Campionato Tornitori, che premierà il più bravo d'Italia

Tornitore - Immagine generica

Chi sono i migliori giovani aspiranti tornitori veronesi del 2019? Lo decreterà il CNC Contest – Campionato Tornitori, nella sua sesta edizione dedicata ai giovani, che farà tappa a San Bonifacio il 5 settembre per il recruiting day, una giornata di colloqui per selezionare i candidati, e poi il 16 ottobre per la prova di abilità che decreterà il miglior aspirante programmatore di macchine a controllo numerico della provincia.

Il CNC Contest – Campionato Tornitori 2019 è promosso da Randstad Technical, la specialty dedicata a ricerca, selezione e gestione delle risorse qualificate in ambito metalmeccanico, metallurgico ed elettrotecnico di Randstad, in collaborazione con Siemens Italia - partner tecnologico - e Cnos-Fap delle aziende madrine, Salvagnini ITALIA SPA e DAB PUMPS SPA, con l'obiettivo di accendere i riflettori su una figura professionale molto richiesta dalle imprese, ma altrettanto difficile da reperire sul mercato con adeguate qualifiche ed esperienza. Il progetto mira a formare giovani candidati, anche con un background scolastico differente purché fortemente motivati a voler imparare, e farli diventare i tornitori di domani.

L’appuntamento per il recruiting day di San Bonifacio è giovedì 5 settembre, a partire dalle ore dalle 9 alle 13 presso la filiale Randstad di San Bonifacio in via libertà, 9. I candidati saranno selezionati dalla filiale Randstad Technical tra neodiplomati e giovani in cerca di un impiego. I selezionati potranno accedere a un corso di formazione teorico-pratico della durata di 160 ore su disegno meccanico, tecnologie di truciolatura e programmazione cnc di un tornio.

Il 16 ottobre i tornitori si sfideranno nella tappa di San Bonifacio del Campionato, in cui si metteranno alla prova nella programmazione di una macchina utensile, utilizzando quattro computer con simulatore Siemens. Nella stessa giornata, Randstad organizzerà momenti di incontro tra i candidati e le imprese locali in cerca di personale, con la formula del job speed date. Il programmatore che totalizzerà il punteggio più alto si guadagnerà l’accesso alla finale in programma il 27 e 28 novembre al Centro Tecnologico Siemens (TAC) di Piacenza, dove concorrerà con i più bravi aspiranti tornitori delle altre città coinvolte, cimentandosi nella lavorazione di un pezzo di tornitura. La prova conclusiva decreterà chi è il miglior aspirante tornitore d'Italia 2019.

«La sesta edizione del CNC Contest è una ‘YoungEdition’ - spiega Susanna Scipi, Project Manager Specialty Technical -, con l’obiettivo di attrarre e formare giovani candidati, anche con un background scolastico differente, per farli diventare abili programmatori CNC. Insieme ai nostri partner, vogliamo dare anche una risposta concreta a tutte le aziende del settore che sentono forte la carenza di questa professionalità. Nella scorsa edizione, abbiamo erogato 2500 ore di formazione in 16 città italiane e più di 100 partecipanti hanno trovato lavoro».

Per candidarsi al recruiting day di San Bonifacio, https://www.randstad.it/offerte-lavoro/cnc-contest-2019-youngedition_sarego_17324699/.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • McDonald’s apre a Bussolengo un nuovo ristorante e cerca 40 persone: selezioni al via

Torna su
VeronaSera è in caricamento