Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Economia

La Camera di Commercio alla conquista del Sial di Parigi

Si tratta dell’evento più prestigioso a livello mondiale del comparto food, nato nel 1964 ed aperto solo ad un pubblico di visitatori professionali che vedrà la presenza di oltre 5900 espositori

Sono oltre 140.000 i visitatori attesi alla fiera SIAL - Salone Internazionale dell’Alimentazione - in programma a Parigi dal 21 al 25 ottobre. Si tratta dell’evento più prestigioso a livello mondiale del comparto food, nato a Parigi nel 1964 ed  aperto solo ad un pubblico di visitatori professionali che vedrà la presenza di oltre 5900 espositori provenienti da oltre 100 diversi paesi.

La Camera di Commercio di Verona parteciperà alla manifestazione con un proprio stand situato nel padiglione 1 (stand F 102), dove presenterà le eccellenze del territorio veronese ed ospiterà una collettiva di 10 imprese produttrici di olio, riso, dolci, sottoli/sottaceti e pasta fresca. La fiera sarà anche l’occasione per proporre, al pubblico internazionale specializzato, una selezione dei vini vincitori del concorso enologico Verona Wine Top, organizzato dall’ente camerale veronese, giunto nel 2012 alla sua nona edizione. 

Il SIAL è la fiera biennale che, nella precedente edizione, ha richiamato ben 136.381 visitatori professionali, di cui 84.394 internazionali provenienti da 200 Paesi, ed ha visto la presenza di oltre 5.800 espositori da 106 paesi e 1.500 giornalisti provenienti da tutto il mondo. Tra i 10 principali paesi espositori la presenza italiana si conferma, come numeri assoluti, in seconda posizione, dopo la Francia, seguita da Turchia, Spagna, Cina, Paesi bassi, Belgio, Germania, Brasile e Grecia.

“Vale la pena ricordare – sottolinea il Presidente della Camera di Commercio, Alessandro Bianchi - che l’Italia è il quinto paese fornitore della Francia, paese che rappresenta, per le esportazioni del sistema Verona, il secondo mercato di sbocco (subito dopo la Germania).  Nel 2011 le esportazioni di prodotti agroalimentari veronesi verso la Francia hanno registrato un aumento del 15,2% rispetto all'anno precedente, dato da non sottovalutare considerata l’attuale fase di contrazione dell’economia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Camera di Commercio alla conquista del Sial di Parigi

VeronaSera è in caricamento