Veronafiere, aumento di capitale di 30 milioni «per le prossime sfide»

La decisione è stata presa dall'assemblea dei soci per sostenere lo sviluppo del piano industriale. Il presidente Danese: «Segnale importante che consolida la nostra leadership»

Sboarina, Mantovani e Danese

Ieri, 11 febbraio, si è riunita in seduta straordinaria l'assemblea dei soci di Veronafiere, che ha deliberato il previsto aumento di capitale di 30 milioni di euro. Soldi che andranno a sostegno dello sviluppo del piano industriale 2019-2022. È stato così attuato quanto approvato dal consiglio di amministrazione il 22 novembre 2018 e poi esaminato dall'assemblea dei soci lo scorso 8 maggio.
«Un voto importante per il futuro della società - ha commentato il sindaco di Verona Federico Sboarina - Veronafiere è un fondamentale volano per l'economia cittadina e con l'aumento di capitale potrà contare su nuove risorse per il futuro e per le prossime sfide. Una conferma per il piano industriale».

È un segnale importante che consolida la leadership anche economica di Veronafiere, non soltanto sul territorio e sul sistema-Paese ma anche sui mercati internazionali - ha aggiunto il presidente di Veronafiere Maurizio Danese - L'aumento di capitale permetterà di dare piena attuazione alle direttive di crescita delineate dal piano industriale che prevede investimenti complessivi per 105 milioni di euro al 2022.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono tre i driver strategici di sviluppo contemplati nel piano industriale, rafforzati da un importante progetto di digital transformation e internazionalizzazione: rigenerazione delle infrastrutture del quartiere espositivo per renderlo tra i più moderni d’Europa; lancio di nuovi prodotti nei segmenti agri-food, wine e marmo; potenziamento dei servizi a valore aggiunto nel campo digitale, degli allestimenti e della ristorazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 settembre 2020

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento