Lunedì, 18 Ottobre 2021
Economia Malcesine / Via Navene Vecchia

Funivia di Malcesine: arriva la neve e riaprono le piste da sci sul Monte Baldo

Chiuse gli anni scorsi per problemi di ordine burocratico, sono tornate a disposizione del pubblico con quattro percorsi e vari skiweg di collegamento

Oggi, 12 febbraio, sono state aperte le piste da sci sul Baldo, raggiungibili con la Funivia di Malcesine. Le piste erano rimaste chiuse negli anni scorsi per via dell'iter burocratico di riconoscimento e autorizzazione. Da dicembre invece tutto era a posto e mancava solo la neve, che è venuta abbondante nei giorni scorsi: in quota al Baldo, a 1.800 metri, si scia infatti sulla neve naturale.

IL COMPRENSORIO SCIISTICO - Ci sono 4 piste e vari skiweg di collegamento. Tre piste sono alla stazione di arrivo della Funivia a Tratto Spino: la baby Paperino, Pozza e Colma, tutte servite da skilift. La quarta è Prà Alpesina, una pista nera utilizzata anche per le gare, che verrà aperta il 13 febbraio. Mediamente impegnative, le piste del Baldo sono frequentate da sciatori esperti e famiglie, sia per il divertimento sportivo sia per la peculiarità di fare discese davanti allo spettacolo del lago di Garda. Dopo l’ottenimento delle autorizzazioni, la Funivia ha fatto i lavori di spietramento e pulizia per livellare i fondi e permettere la pratica dello sci anche con limitate precipitazioni nevose.

TARIFFE - Quest'anno, il biglietto per l'accesso alla funivia vale anche come skipass sulle piste aperte. Il costo del ticket secondo la tariffa normale è di 20 euro, la tariffa feriale ridotta è di 15 euro, mentre per i ragazzi fino ai 18 anni il prezzo è di 8 euro. Particolari agevolazioni sono state fatte anche sugli abbonamenti stagionali, che sono già arrivati a 400.

CIASPOLANDO CON GUSTO - Il 27 febbraio, si terrà “Ciaspolando con gusto sul Monte Baldo”, un percorso enogastronomico sulla neve intervallato da degustazioni presso malghe e rifugi. L'evento nasce grazie alla collaborazione con Amici Walkers, G.A.M – Gruppo Alpinistico Malcesine - e l'Associazione Ristoratori di Malcesine. La passeggiata è lunga circa 9 km e prevede partenza e arrivo presso la stazione a monte della funivia. La pre-iscrizione è obbligatoria e va effettuata entro il 20 febbraio 2016. Info: www.funiviedelbaldo.it.

All’inaugurazione erano presenti: il presidente Daniele Polato; alcuni i membri del consigliere di amministrazione; i rappresentanti dei due soci della funivia Antonio Pastorello/Provincia e Nicola Marchesini/Comune Malcesine.

"La neve è bellissima - ha detto il presidente Daniele Polato -. Sciare sulla neve naturale è un’altra cosa e si sente la differenza. Oggi è una apertura speciale per la Funivia di Malcesine, di cui sono particolarmente felice. Quando ci siamo insediati come cda, poco più di un anno fa, lo avevamo promesso e ci siamo riusciti: offrire di nuovo ai veronesi le piste da sci sul Baldo, vicino a casa. E’ un traguardo che è stato raggiunto con un lavoro pressante e che ci permette di dare agli sciatori un'opportunità di sport e di panorama unico al mondo. Inoltre, quest’anno abbiamo lanciato una politica tariffaria di sicuro interesse con gli impianti di risalita in quota compresi nel prezzo della funivia ed abbonamenti stagionali promozionali che hanno già dato risultati straordinari. Siamo passati da 40 a 400 e i passaggi raddoppiati in dicembre e gennaio rispetto all’anno scorso, passando da 2.200 a 4.500. Il mio obiettivo è fare in modo che il Baldo e il suo spettacolo naturale sia sempre più conosciuto e sfruttato dai veronesi per un giorno di svago e conosciuto all’estero per la sua unicità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funivia di Malcesine: arriva la neve e riaprono le piste da sci sul Monte Baldo

VeronaSera è in caricamento