menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I partecipanti al primo incontro di presentazione di Cert'o

I partecipanti al primo incontro di presentazione di Cert'o

Certificati compilati tramite app, la Camera di Commercio presenta Cert'o

L'ente camerale ha organizzato degli incontri con gli imprenditori per lanciare la piattaforma che consente i compilare online la documentazione necessaria per i certificati per l'export

Certificati d'origine, dal 1 settembre la richiesta si potrà fare solo online.

La Camera di Commercio organizza una serie di incontri per spiegare alle imprese come funziona l'applicativo e il primo si è svolto con un'adesione massiccia a testimoniare l'interesse delle imprese per dei documenti che, di fatto, rappresentano "la carta d’identità" delle merci. La sola Camera di Commercio di Verona, assieme gli altri documenti per l'export, ne ha emessi 34mila nel 2017. Nel 2010 erano 11mila.

Si tratta di un trend in crescita - ha spiegato Pietro Scola, responsabile del registro delle imprese - I documenti per l'export come i certificati d'origine, i visti fatture, i visti su altre dichiarazioni, gli attestati di libera vendita, sono sempre più richiesti all'estero perché danno una garanzia in più per i compratori e anche per i venditori. In caso di controversie, entrambi possono contare su un ente pubblico terzo, la Camera di Commercio, che ha certificato che una certa merce ha una data origine o una fattura è stata depositata in un dato modo.

Si tratta di documenti comunitari che sono utilizzati negli stati extra Ue e data la richiesta sempre maggiore, Infocamere, il braccio informatico di Unioncamere, ha elaborato Cert’o, una piattaforma che consente all'imprenditore di compilare online la documentazione necessaria per i certificati richiesti. Poi la Camera di Commercio emetterà la documentazione e la invierà via corriere al domicilio dell'impresa. Nel frattempo, i certificati si emettono su appuntamento.

L'ente ha organizzato quattro incontri per spiegare, con taglio molto pratico, come funziona l'app Cert’o: tre a Verona e uno a Legnago. L’adesione è stata alta. Al primo hanno partecipato 100 imprese, per i prossimi due, a Verona e Legnago i posti sono esauriti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento