Verona, alla "Hero Italia" un riconoscimento per l'innovazione nella categoria biscotti e snack

Un riconoscimento internazionale, il logo "Eletto Prodotto dell'Anno" per una novità nel settore dei cereali. L'azienda veronese è salita sul palco milanese per il suo MueslySupreme: "Siamo molto orgogliosi"

Alla veronese Hero un riconoscimento di valore internazionale all’innovazione: “Eletto prodotto dell’anno 2014” nella categoria biscotti e snack ai cereali è “Hero MueslySupreme”. Sono stati ben 12.000 i consumatori che hanno partecipato alla ricerca di mercato e la nuova barretta ai cereali Hero dedicata a chi cerca il gusto e il piacere di un alimento naturale senza scendere a compromessi è spiccata per la sua innovazione. Le nuove barrette ai cereali Hero MueslySupreme infatti sono uno spuntino davvero sfizioso e raffinato: croccante, ricco di arachidi e mandorle, che vanta i benefici dei cereali e tutta l’energia dei pezzi di cioccolato (una bontà che salta subito agli occhi). Sono preparate senza l’impiego di aromi artificiali, senza dolcificanti e senza ingredienti modificati geneticamente.

“Siamo molto orgogliosi di questo importante riconoscimento, ancora più prezioso perchè arriva direttamente dai consumatori – spiega Fausto Bini, direttore commerciale di Hero Italia - Hero MueslySupreme rappresenta il modo giusto per concedersi una pausa di naturale e ‘supremo’ piacere. Questo prodotto eccellente si trova già nei supermercati e negli ipermercati di tutta Italia nel formato da 4 barrette da 24 grammi”.

LA RICERCA DI MERCATO: IL PRODOTTO VOTATO DAI CONSUMATORI. La ricerca di mercato è stata svolta da IRI su 12 mila consumatori, i quali hanno scelto di premiare il prodotto “Barretta ai cereali Hero MueslySupreme” attribuendogli innovazione e la soddisfazione al consumo: il riconoscimento è stato conferito ufficialmente durante la serata di premiazione a Milano, presentata dall’attrice comica Debora Villa.  

QUANTO CONTA L'INNOVAZIONE. “Eletto Prodotto dell’Anno” è un premio internazionale  il cui logo è conosciuto dai consumatori di tutto il mondo e permette alle aziende che innovano di distinguersi, ai prodotti eletti di emergere e ai consumatori di riconoscere tale innovazione. La Ricerca GPMI© è la più importante indagine del settore, in Italia, per numero di individui coinvolti: più di 12.000 consumatori rispondenti. E' un'indagine on-line svolta da IRI su un campione di individui di età compresa tra i 15-65 anni, utenti Internet, nel rispetto dei parametri demografici della popolazione italiana.

TUTTO PARTE DA VERONA. La storia di Hero Italia– Fondata a Verona nel 1960 come LIDO-Industria Alimentare, nel 1970 diviene Hero Italia S.p.A. a seguito dell’acquisizione da parte di Hero Group. Da questo momento in poi la specializzazione maturata nel mercato della lavorazione della frutta viene integrata con un’ampia competenza in settori alimentari e nutrizionali molto dinamici e moderni. Hero Italia opera oggi principalmente nelle categorie delle confetture e dei succhi di frutta classici e a basso contenuto calorico, dove detiene posizioni di leader di nicchia, e nel settore dei cereali, con una crescente quota di mercato ed una gamma di prodotti molto vasta e segmentata  nell'ottica di soddisfare le esigenze più specifiche del mercato. Con una forza vendita snella ed efficace, Hero è in grado di raggiungere direttamente i più importanti canali di vendita (Retail, Catering/Ristorazione, Bar) coprendo sia l'area dei consumi domestici che extra-domestici.
La pluriennale esperienza nel mondo della frutta e l’appartenenza ad un gruppo internazionale con un ampio portafoglio prodotti, tecnologie produttive all’avanguardia e un sistema di ricerca e sviluppo avanzato,  consente all’azienda di configurarsi come molto promettente dal punto di vista dell’espansione di alcune nuove categorie di prodotti sul mercato italiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La bella iniziativa del Comune di Bussolengo che favorisce il turismo e andrebbe imitata

  • Coronavirus: in Veneto segnalati +29 casi positivi, a Verona +263 isolamenti in un giorno

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • Nuovi casi positivi al coronavirus nel territorio veronese: tutti i Comuni di appartenenza

  • Angurie ad un centesimo al chilo, Cia Verona protesta: «È inaccettabile»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento