Economia Centro storico / Piazza Brà

Aeroporto di Verona: firmato accordo commerciale con il Vietnam

Firmato a Ho Chi Minh City dalla Catullo SpA, la società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, un accordo con la società vietnamita "Vector Aviation" per l'operatività di voli cargo

L'aeroporto di Montichiari registra il primo successo dopo la cessione alla società "Catullo" di Verona. E' stato infatti firmato a Ho Chi Minh City (l'ex Saigon) dalla Catullo SpA, la società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, un accordo con la società "Vector Aviation" per l'operatività di voli cargo dalla città vietnamita a Brescia.

L'ACCORDO - Con il rilascio della concessione quarantennale per la gestione dell'aeroporto di Brescia in capo alla Catullo Spa - afferma una nota - le trattative con i vettori cargo sono riprese, arrivando alla conclusione positiva con la Vector Aviation. L'accordo è stato siglato dal presidente della Catullo SpA Paolo Arena e dall'amministratore delegato di Vector Aviation, Do Xuan Quang. L'intesa prevede di collegare il sud-est asiatico (Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam ed Indonesia) con l'Europa facendo base all'aeroporto di Brescia. La merce che arriverà a Brescia sarà poi smistata verso destinazione europee. "Questo accordo - ha detto Arena - ha un' importanza strategica per la Catullo SpA, per gli aeroporti di Verona e Brescia e per le opportunità che apre al nostro territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Verona: firmato accordo commerciale con il Vietnam

VeronaSera è in caricamento