Dal Covid-19 nasce una mostra

Lockdown dura prova o opportunità? Nasce da due studentesse del fotografo e insegnante di fotografia Federico Rossi una mostra fotografica davvero particolare.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Il periodo della quarantena è stato sicuramente uno dei momenti più particolari della storia del nostro paese, un fatto che nel bene o nel male rimarrà scritto nei libri al pari di altri grandi avvenimenti dell’ultimo secolo. Questa situazione a dir poco particolare ha visto le persone reagire nei modi più disparati, c’è chi si è lasciato andare alla paura, chi ha protestato vedendosi limitare alcuni dei diritti fondamentali, i negazionisti che hanno sostenuto e continuano a sostenere che sia tutto un grande complotto, ci sono poi le persone che hanno cercato di vedere questo contesto, non solo come qualcosa di negativo ma anche come un oppurtunità... Tra questi un artista che nel periodo della quarantena ha proposto una serie di iniziative ai suoi studenti “Ho avuto l’impressione fin da subito che parallelamente all’emergenza sanitaria, stesse prendendo forma un problema sociale altrettanto grave” racconta Rossi “l’isolamento e la solitudine sono condizioni difficili da affrontare per la maggior parte di noi, tanto più se derivano da un’imposizione esterna e non da una nostra esigenza, così nel mio piccolo ho cercato di fare qualcosa”. Nascono da questo pensiero del fotografo una serie di contenuti gratuiti di carattere fotografico, live, lezioni e sfide fotografiche in cui gli studenti devono realizzare una serie di scatti inerenti al tema proposto dall’insegnante e tutti rigorosamente, nel rispetto del lockdown, eseguiti in casa e nelle zone limitrofe; durante uno di questi giochi fotografici, due studentesse, Elisa Sandrelli e Vanessa Sartori hanno realizzato una serie di scatti, ognuna delle ragazze su un proprio tema assegnato da Rossi “Ho voluto mettere i miei studenti più coraggiosi alla prova, ho assegnato a ciascuno di loro un tema inerente con i loro interessi, ma sopratutto che li spingesse a realizzare delle foto diverse da quello che avevano fatto finora, due di loro, Elisa e Vanessa, hanno accettato una sfida ancora più grande, realizzare una mostra fotografica con le loro foto”. Una rassegna fotografica dai contenuti originali e dalla forma inedità perch’è sarà accessibile completamente online, in particolare si terrà Domenica 23 Agosto alle 20:20 l’inaugurazione in diretta su Youtube, dove sarà presente il fotografo in qualità di direttore artistico, le due studentesse e un ospite speciale... Partecipare all’inaugurazione significherà non solo poter vedere in anteprima le foto ma sopratutto poter comunicare direttamente con le autrici, il direttore artistico e gli ospiti presenti. Per poter partecipare è sufficiente collegarsi al seguente link ( www.redsphoto.it/inaugurazione ) lasciando il proprio nome e la propria mail, sulla quale riceverete l’indirizzo per collegarvi direttamente all’inaugurazione. Un evento originale con delle foto interessanti, non resta che lasciarci con alcuni degli scatti della mostra inviati dal suo curatore, in attesa di vederli in diretta durante la serata di debutto.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento