Cucina Borgo Roma / Via Tombetta

Le ricette della tradizione veronese: Minestra de riso, patate e parsemolo

Questo tipo di piatto si adatta molto bene al gelido freddo dell'inverno ma sono in molti ad apprezzarlo anche durante le altre stagioni che si avvicendano nel corso dell'anno

I piatti di minestra calda sono da sempre l'ideale per le gelide serate invernali, e a qualcuno non dispiacciono nemmeno durante i giorni un po' più caldi. Nella tradizione veronese sono annoverati diversi tipi di queste pietanze e noi qui vi proponiamo la ricetta della Minestra de riso, patate e parsemolo: un piatto antico e povero, ma anche molto nutriente. 

INGREDIENTI: 

  • 240 grammi di riso vialone nano; 
  • 400 grammi di patate;
  • 40 grammi di pancetta;
  • 1 cipolla;
  • 1 gambo di sedano; 
  • 1 carota;
  • prezzemolo;
  • olio extravergine d'oliva; 
  • sale; 
  • pepe in grani. 

IL PROCEDIMENTO - Cucinate in abbondante acqua le patate pelate, lasciatele un po' indietro di cottura, pelatele e tagliatele quindi a tocchetti. In una padella fate un soffritto con la pancetta tagliata grossolanamente e la cipolla, la carota e il sedano finemente tritati. Aggiungete quindi le patate, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto. In una pentola portate a ebollizione il brodo nel quale verserete il composto di patate preparato continuando la cottura ancora per una quindicina di minuti. Versate quindi il riso, mescolatelo di tanto in tanto e poco prima della fine della cottura, aggiungete il prezzemolo tritato, salate se necessario e servite questa minestra con del pepe macinato fresco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ricette della tradizione veronese: Minestra de riso, patate e parsemolo

VeronaSera è in caricamento