Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cucina Borgo Trento / Via Trento

Le ricette della tradizione: il budino di riso

Una vera e propria leccornia che farà leccare i baffi a grandi e piccini, preparata con pochi ingredienti genuini e pizzico di rum

Preparato con pochi e semplici ingredienti, questo dessert nato dalla tradizione delle campagne veronesi, saprà deliziare i grandi e i piccini a cui lo servirete. La sua preparazione richiede qualche ora di tempo ma il risultato finale saprà ricompensarvi dell'attesa, mostrandovi perché sia una delle ricette più apprezzate della cucina scaligera. 

GLI INGREDIENTI: 

  • 250 grammi di riso; 
  • 100 grammi di cioccolato fondente; 
  • 150 grammi di zucchero; 
  • 50 grammi dui burro; 
  • 1/2 litro di latte; 
  • 4 uova; 
  • 2 bicchierini di rum bianco. 

IL PROCEDIMENTO - Inizialmente fate cuocere il riso nel altte per almeno mezzora, dopodiché lasciatelo raffreddare e aggiungete quindi il burro ammorbito a temperatura ambiente. A parte montate i tuorli con lo zucchero e versateli nel composto di riso. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria e versate anch'esso. Montate a neve ben ferma due albumi e aggiungeteli a cucchiaiate, mescolando con cura ad ogni aggiunta. 
Bagnate uno stampo da budino provvisto di buco centrale con un bicchierino di rum, versatevi il composto ben amalgamato e mettete a cuocere a bagnomaria in un forno caldo a 180°C, badando che l'acqua, caldissima, non superi la metà dello stampo. A fine cottura mette a raffreddare in frigorifero per qualche ora, infine rovesciate il budino sul piatto da portata e servite bagnando con l'altro bicchierino di rum. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ricette della tradizione: il budino di riso

VeronaSera è in caricamento