rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cucina Quinzano / Piazza San Valentino

Le ricette della tradizione: anatra arrosto

Un grande classico delle tavole veronesi e non solo, che ben si sposa con qualsiasi occasione e che ha conquistato tutte le zone della provincia scaligera

L'anatra arrosto è un piatto conosciutissimo che supera anche i confini nazionali, ma che allo stesso tempo ha preso piede anche della provincia di Verona, dove viene preparato in tutte le zone. Questo piatto si adatta perfettamente a moltissime occasioni, essendo spesso apprezzato anche dai più piccoli, oltre che dagli adulti. Ecco quindi che vi proponiamo una delle sue tante varianti. 

GLI INGREDIENTI: 

  • 1 anatra; 
  • 100 grammi di pancetta tesa affettata; 
  • 2 foglie d'alloro; 2 foglie di salvia; 
  • 1 rametto di rosmarino; 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco; 
  • brodo di dado; 
  • olio extravergine d'oliva; 
  • 50 grammi di burro; 
  • sale; 
  • pepe. 

IL PROCEDIMENTO - Spiumate e fiammeggiate l'anatra per eliminare eventuali residui di piume, svuotatela dalle interiora, lavatela e asciugatela. Inserite nel petto l'alloro, la salvia, il rosmarino e una presa di sale e di pepe. Quindi avvolgete il petto con le fette di pancetta e legatela. Disponetela in una teglia con olio e burro e fatela rosolare. Aggiustate di sale e pepe. Quando comincia a dorarsi bagnatela con il vino, fate evaporare e aggiungete un mestolo di brodo. Continuate la cottura in forno a media temperatura per circa due ore bagnandola all'occorrenza con dell'altro bordo. Servitela tagliata a pezzi e irrorata con il sugo di cottura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ricette della tradizione: anatra arrosto

VeronaSera è in caricamento