Riempie lo zaino di superalcolici e prova a superare le casse, ma suona l'allarme

Quando si è presentato alla cassa dell'Eurospar di via Angelo Emo, a Verona, ha pagato due aranciate e un the. I dispositivi antitaccheggio però hanno rivelato le 10 bottiglie che aveva prelevato dagli scaffali

I carabinieri davanti all'Eurospar di via Angelo Emo

Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri della sezione radiomobile di Verona sono intervenuti in un supermercato della città e hanno tratto in arresto un cittadino pakistano classe 1987, pluripregiudicato, per il reato di furto aggravato.

L’uomo si sarebbe diretto all'Eurospar di via Angelo Emo, portando con se uno zainetto visibilmente vuoto: incamminatosi verso le rastrelliere dei superalcolici, è rimasto lì per un po’, per poi dirigersi verso le casse per pagare due aranciate e un the.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Peccato che, appena varcata l’uscita, siano scattati gli allarmi dei dispositivi antitaccheggio: lo straniero, con addosso lo stesso zaino ma visibilmente più pesante ed ingombrante, ha così mostrato alla vigilanza e al 112 accorso sul posto il contenuto dello stesso. Ben 10 bottiglie di superalcolici, per un valore di 100 euro, erano state nascoste nella borsa, alcune di esse prive di placca antitaccheggio.
La merce è stata restituita ai legittimi proprietari per la rimessa in vendita, mentre l’uomo venerdì mattina è comparso dinanzi al giudice per il rito direttissimo: disposta la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Usa foto di un 15enne morto per adescare 13enne. Scoperto da Le Iene

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Rintracciati dai carabinieri di Verona i genitori del bambino abbandonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento