Cresce l'attesa per i Wind Music Awards: tutti i nomi degli artisti presenti

Saranno due serate di grande musica con tantissimi artisti italiani e diversi special guest

L'appuntamento con i premi della musica italiana (Wind Music Awards) è fissato per lunedì 5 e martedì 6 giugno all'interno della splendida cornice dell'Arena di Verona. L'anfiteatro scaligero si appresta dunque anche quest'anno ad accogliere folle di fan accorsi da tutta Italia per celebrare i propri idoli musicali.

Davvero tantissimi gli artisti annunciati: Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Benji & Fede, Loredana Bertè, Boomdabash, Michele Bravi, Briga, Francesco De Gregori, Elisa, Elodie, Emma, Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Ghali, Giorgia, Raphael Gualazzi, Rocco Hunt, Il Pagante, Il Volo, J-Ax & Fedez, Ligabue, Litfiba, lowlow, Fiorella Mannoia, Marracash e Guè Pequeno, Ermal Meta, Modà, Fabrizio Moro, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzali, Gabri Ponte, Pooh, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Fabio Rovazzi, Sfera Ebbasta, Sergio Sylvestre, TheGiornalisti, Renato Zero, Zucchero.

Sono questi i nomi dei primi premiati ai Wind Music Awards, i premi della musica italiana che tornano il 5 e 6 giugno. Oltre ai successi discografici (certificati da FIMI/Gfk), per la prima volta, saranno riconosciuti anche quelli live. Durante le due serate, ospiti speciali i Clean Bandit, Imagine Dragons, Lenny, Luis Fonsi, Ofenbach e Charlie Puth. In occasione dell’evento Wind Music Award l’apertura dei cancelli sarà consentita a partire dalle ore 17. Di conseguenza l’Anfiteatro Arena verrà chiuso alle ore 15, mentre la biglietteria chiuderà alle ore 14.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento