Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Erbe

Primo weekend in zona gialla e a Verona scatta il senso unico in via Mazzini

Complice la maggiore libertà negli spostamenti ed i saldi, non sono mancati i visitatori in città

Il primo fine settimana a Verona da trascorrere con le regole della zona gialla, dopo un lungo periodo di zona arancione, ha richiamato una notevole presenza di visitatori. Numerose le persone confluite nei luoghi fulcro della città, a cominciare da piazza delle Erbe, ma anche naturalmente nelle vie dello shopping.

In particolare si è reso necessario quest'oggi, sabato 6 febbraio, così come già avvenuto in passato, istituire il senso unico pedonale in via Mazzini, con gli agenti della polizia locale che hanno bloccato i pedoni provenienti da via Cappello, deviandoli verso via Stella (il senso unico ammesso è per chi provenga da piazza Bra). Inevitabile e prevedibile il maggior afflusso in questa fase di saldi, oltre che naturalmente ad essere complice è anche la maggiore flessibilità in materia di spostamenti che, in zona gialla, risultano infatti sostanzialmente "liberi" tra le ore 5 e le 22 della sera.

Verona Piazza delle Erbe sabato 6 febbraio 2021 ore 17.19-2

Verona Piazza delle Erbe sabato 6 febbraio 2021 ore 17.19

Da ricordare, tuttavia, alcune disposizioni specifiche che riguardano la consumazione nei locali dei servizi di ristorazione e bar. L'apertura è ammessa tra le ore 5 e le 18 con servizio al tavolo, ma solo ad un massimo di quattro persone per singolo tavolo (salvo siano tutte persone tra loro conviventi). Dopo le 18 i locali senza cucina non possono più effettuare il servizio d'asporto, mentre entra altresì in vigore a partire sempre dalle ore 18 il divieto di «consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo weekend in zona gialla e a Verona scatta il senso unico in via Mazzini

VeronaSera è in caricamento