Cronaca Borgo Venezia / Corso Venezia

Il volo Catania-Verona costretto ad un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Fiumicino

Un problema tecnico ha obbligato il pilota del Boeing 717 della compagnia Volotea a fermarsi allo scalo aeroportuale romano per non rischiare conseguenze ben peggiori

Un Boeing 717 di Volotea, una compagnia aerea low costo che si occupa principalmente di voli di collegamento tra le medio-piccole città europee, è stato costretto oggi a interrompere il proprio viaggio e ad atterrare a Fiumicino per effettuare le necessarie verifiche. L'aereo stava percorrendo la tratta Catania-Verona, quando è sopraggiunto un problema tecnico a fermarlo. 

Il velivolo, e i suoi 117 passeggeri a bordo, è atterrato sotto l'occhio attento di Vigili del Fuoco, Polizia e mezzi di soccorso Adr, così come viene richiesto dalle procedure in questi: nessuna conseguenza si è verificata per le persone e l'apparecchio.
I passeggeri poi hanno proseguito il loro viaggio verso il capoluogo scaligero su 3 pullman Gran Turismo, mentre il Boeing è stato sottoposto ad un attento controllo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volo Catania-Verona costretto ad un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Fiumicino

VeronaSera è in caricamento