Il trattore si ribalta durante i lavori e schiaccia l'agricoltore: morto un 47enne

Vittorio Verzé, di Cazzano di Tramigna, era il coproprietario dell'azienda agricola di località Panaro ed intorno alle 15 è rimasto ucciso a causa di un incidente sul lavoro avvenuto mentre si trovava a bordo del mezzo agricolo

Foto d'archivio

Ha trovato la morte a bordo del proprio trattore, con il quale si trovava sul fondo di sua proprietà. L'ennesima vittima di un incidente sul luogo di lavoro si chiama Vittorio Verzé, classe 1968, che è rimasto schiacciato dal suo stesso veicolo intorno alle 15. 
Coproprietario dell'azienda agricola di località Panaro, il 47enne stava effettuando alcuni lavori su un terrazzamento a bordo del mezzo agricolo, quando nel corso di una manovra il dislivello del terreno ha portato il trattore al ribaltamento: rimasto sotto di esso, l'agricoltore è morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati. Inutile l'intervento tempestivo degli uomini del 118. 
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Illasi e i tecnici dello Spisal per effettuare le verifiche del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento