Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Borgo Trento / Via Sandro Baganzani

Ministro della Salute firma l'ordinanza: ripartono nelle Rsa le visite dei parenti

Speranza: «È ancora necessario mantenere la massima attenzione e rispettare le regole e i protocolli previsti, ma condividiamo la gioia di chi potrà finalmente rivedere i propri cari»

Villa Monga, Istituto assistenza anziani

«Ho firmato l’ordinanza che consentirà le visite in piena sicurezza in tutte le Rsa. Ringrazio le Regioni e il Comitato Tecnico Scientifico che hanno lavorato in sintonia con il Ministero della Salute per conseguire questo importante risultato. È ancora necessario mantenere la massima attenzione e rispettare le regole e i protocolli previsti, ma condividiamo la gioia di chi potrà finalmente rivedere i propri cari dopo la distanza indispensabile per proteggerli». Così il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato la firma dell'ordinanza che permette la visita di familiari e visitatori in tutte le strutture residenziali sanitarie e socio-sanitarie nel rispetto delle indicazione formulate nel documento "Modalità di accesso/uscita di ospiti e visitatori presso le strutture residenziali della rete territoriale", elaborato con Regioni e Comitato tecnico scientifico.

Scarica le linee guida modalita? accesso visitatori RSA

Soddisfazione è stata espressa al riguardo dal presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga: «L’ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza dà finalmente il via libera alle visite, in condizioni di sicurezza, nelle residenze sanitarie per anziani. È il coronamento – sottolinea il Presidente Massimiliano Fedriga - di un importante e costante lavoro istituzionale della Conferenza delle Regioni».

Lo stesso Fedriga ha poi aggiunto: «Ringrazio per il lavoro fatto gli assessori delle Regioni e il gruppo di lavoro Emergenza Covid che hanno scritto le Linee Guida, senza le quali questo risultato non sarebbe stato possibile. Anche in questa occasione abbiamo dimostrato - sottolinea il presidente della Conferenza delle Regioni - quanto sia importante procedere in un’ottica di condivisione istituzionale e per questo proseguiremo a collaborare con il ministero della Salute e in generale con il Governo per continuare a proporre tutte le altre linee guida necessarie per far riaprire progressivamente e in condizioni di sicurezza tutte le attività. Dobbiamo – conclude Fedriga - uscire dalla crisi e ridare slancio e fiducia al Paese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministro della Salute firma l'ordinanza: ripartono nelle Rsa le visite dei parenti

VeronaSera è in caricamento