Tutto esaurito per le visite a Palazzo Barbieri: novità in arrivo per maggio

Il 6 aprile sarà l'ultima giornata di tour guidati, prima di alcuni cambiamenti che verranno adottati il prossimo mese per consentire ai visitatori di ammirare gli scatti della mostra fotografica “Perdersi a Verona”

Venerdì 6 aprile si terrà l'ultima giornata di visite guidate a Palazzo Barbieri, prima delle novità dei prossimi mesi.
In maggio, le visite si terranno di sabato (a partire dal 5) per consentire ai visitatori di ammirare gli scatti della mostra fotografica “Perdersi a Verona”. Da giugno, invece, ritorna l’appuntamento del venerdì, con l’opportunità di visite guidate in lingua inglese. Invariati gli orari, con 3 turni di ingresso, su prenotazione al numero 045-8036353, il primo alle 15.30 e poi, a seguire, alle 16.15 e alle 17.

L’iniziativa, voluta per permettere a veronesi e turisti di ammirare le prestigiose sale istituzionali del primo piano del Comune, ha registrato finora il tutto esaurito, con una media di 75 persone a giornata, suddivise in 3 turni. Iniziate lo scorso 24 novembre, con più di un centinaio di cittadini presenti, le visite guidate, della durata di un’ora, sono proseguite tutti i venerdì di dicembre e i primi venerdì di gennaio, febbraio e marzo. Ad accompagnare i visitatori c’era il personale specializzato incaricato dall’Amministrazione comunale.

Tra le opere più rilevanti in mostra a Palazzo Barbieri, le due grandi tele della fine del Cinquecento presenti in sala Arazzi, “La vittoria dei Veronesi a Vaccaldo su Federico Barbarossa” (opera di Paolo Farinati) e “Cena in casa Levi” (opera della bottega di Paolo Caliari detto il Veronese) e, nella sala del Consiglio, la tela “Vittoria dei Veronesi sui Benacesi” e l’affresco “Cristo crocifisso tra la Madonna e San Giovanni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

Torna su
VeronaSera è in caricamento