rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Rapporti sessuali sadomaso con una 15enne, geometra sotto accusa

Un uomo di oltre 50 anni è stato denunciato dalla sua vicina di casa, la madre della giovanissima ragazza che sarebbe stata plagiata dall'accusato

Era nelle sue facoltà e ha deciso di non rispondere alle domande dell'interrogatorio di garanzia, il geometra ultracinquantenne accusato dalla Procura di Verona di violenza sessuale. La vittima sarebbe la figlia di 15 anni della sua vicina di casa. E proprio dalla vicina è partita la denuncia che ha fatto partire il procedimento a carico dell'uomo, come riportato da TgVerona.

La minorenne sarebbe stata consenziente, ma secondo l'accusa sarebbe stata plagiata dal vicino, il quale l'avrebbe indotta ad avere rapporti sessuali sadomasochistici completi. Per mesi, l'uomo si sarebbe approfittato della giovane, legandola, bendandola e anche imbavagliandola. Ora, però, a lui è stato imposto il divieto di avvicinamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapporti sessuali sadomaso con una 15enne, geometra sotto accusa

VeronaSera è in caricamento