menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due immigrati arrestati per violenza carnale su un'italiana

Pochi dubbi sull'identità degli accusati. In casa loro sarebbe stata trovata la borsetta della vittima. Ad incastrarli anche una videoregistrazione di una telecamera di sorveglianza

Due marocchini sono stati arrestati dai carabinieri di Legnago con l'accusa di violenza carnale. La vittima sarebbe una donna italiana, alla quale i due avrebbero dapprima offerto un passaggio in auto, salvo poi appartarsi e tentare di approfittare di lei. La donna si sarebbe in un primo tempo riuscita a fuggire, venendo però poi raggiunta dai due.

I sospetti sono stati rintracciati dalle forze dell'ordine a Ronco all'Adige, residenza di uno dei due. I Carabinieri, avvertiti da un passante che ha soccorso la vittima,  hanno raccolto testimonianze, e sono poi risaliti ai due visionando le immagini tratte da un impianto di videosorveglianza situato nei paraggi del luogo in cui il fatto è avvenuto.

Nella casa dove sono stati arrestati i due sospetti, sarebbe stata trovata anche la borsetta della vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento