menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Entrano in zona rossa senza motivazione valida, sanzionate due donne

Risultano residenti a Nogarole Rocca, ma sono state sorprese nel Mantovano dai carabinieri mantovani di Castel d'ario che le hanno multate

Si trovavano in zona rossa senza alcuna valida giustificazione. Per questo due giovani donne straniere residenti a Nogarole Rocca sono state sanzionate dai carabinieri mantovani di Castel d'ario. Le due donne sono state sorprese in provincia di Mantova e quindi sul territorio regionale della Lombardia, una delle regioni rosse per l'alto rischio di contagi da coronavirus. In Lombardia e in tutte le altre regioni rosse gli spostamenti sono vietati. Si può circolare solo muniti di autocertificazione che attesti che lo spostamento è motivato da ragioni lavorative, di salute o di estrema necessità. Motivazioni che le due donne residenti nel Veronese non avevano e per questo sono state multate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento