menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Verona

I carabinieri di Verona

Vìolano le disposizioni del giudice e i carabinieri li accompagnano in carcere

Due uomini nella giornata di martedì sono stati condotti nella casa circondariale dai carabinieri di Verona, dopo essere stati sorpresi più volte a non rispettare i provvedimenti emessi nei loro confronti dall'autorità giudiziaria

Due operazioni sono scattate nella giornata di martedì e altrettanti individui sono stati condotti in carcere dai carabinieri della Compagnia di Verona, come richiesto dall'autorità giudiziaria, per aver violato le misure precedentemente disposte nei loro confronti. 

Nel primo caso, la Sezione Radiomobile ha tratto in arresto N.C. 47enne veronese, già agli arresti domiciliari per rapina. L'uomo è stato prelevato dalla sua abitazione e condotto nella casa circondariale scaligera, per aver violato più volte le dispisizioni del giudice, come rilevato e segnalato dalle stesse forze dell'ordine. 

Nell’altro episodio, i carabinieri della stazione di Verona hanno rintracciato e arrestato A.S. 33enne pakistano, anch’egli già sottoposto alla misura alternativa dell’obbligo di firma per un furto aggravato. Anche in questo caso l'individuo è stato tradotto in carcere in seguito alle ripetute violazioni segnalate dai militari.

Entrambi i risultati sono frutto di un attento controllo del territorio dell’Arma nei confronti di soggetti destinatari di provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento