Cronaca Bussolengo / Viale del Lavoro

Bussolengo, il Village fallisce. A casa 70 dipendenti, i clienti protestano

All'ingresso ancora il cartello che informa la chiusura per manutenzioni. In realtà la pratica è già in mano a un curatore fallimentare che dovrà recuperare crediti per migliaia di euro

Il Village di Bussolengo è fallito. Davanti all'ingresso un cartello informa che il centro è chiuso per manutenzioni, ma in realtà non riaprirà. Tutto è stato dato in mano a un curatore fallimentare che avrà il suo bel daffare, come scrive L'Arena.

Tra area fitness con piscina, palestra, centro estetico e area ristoro con pizzeria e ristorante i dipendenti sono circa settanta e sono stati avvisati poco prima di Natale che il Village avrebbe chiuso. Alcuni hanno pensato che sarebbe stata una chiusura temporanea e invece hanno avuto la brutta notizia del fallimento. Ora vogliono gli arretrati che non sono stati pagati, un credito nei confronti dei datori di lavoro di diverse migliaia di euro. 

Sono stati poi i dipendenti ad avvisare i clienti, alcuni dei quali anche abbonati, ai quali è stato detto che ogni attività era stata annullata. E quindi alla rabbia dei lavoratori, lasciati a casa senza preavviso, si è aggiunta quella dei cittadini che si sentirebbero truffati. Molti infatti avevano pagato e prenotato per delle attività che poi non hanno potuto svolgere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bussolengo, il Village fallisce. A casa 70 dipendenti, i clienti protestano

VeronaSera è in caricamento