Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Villa Bartolomea / Corso Arnaldo Fraccaroli

Villa Bartolomea, tentato furto sventato da 17enne: si becca un martello in fronte

Nella serata di lunedì 13 luglio, un giovane ha sentito dei rumori sospetti provenire dalla rimessa del vicino. Dalla sua finestra, riesce a mettere in fuga i ladri, ma si becca insulti e una ferita alla testa

Sono le 22:30 di lunedì 13 luglio e un 17enne di Villa Bartolomea sente dei rumori sospetti provenire dalla rimessa del suo vicino di casa. Si affaccia alla finestra e scorge tre o forse quattro soggetti, proabilmente intenti a compiere un furto nella proprietà del vicino. Il coraggioso ragazzo ha quindi intimato alla banda di andarsene e in tutta risposta ha ricevuto una serie di insulti in lingua straniera, in moldavo o qualche altro idioma dell'est Europa. Ma non sono solo parole a volare, bensì anche un martello. I presunti ladri, infatti, hanno lanciato contro il diciasettenne un martello, colpendolo in fronte. Dopo il lancio, si sono dati alla fuga e di loro si sono perse le tracce.

La prognosi del ragazzo è di 10 giorni; il giovane presenta delle escoriazioni e un trauma alla fronte. Per il tentato furto, sono stati allertati i carabinieri della Stazione di Castagnaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Bartolomea, tentato furto sventato da 17enne: si becca un martello in fronte

VeronaSera è in caricamento