Escono dal centro estivo e nessuno se ne accorge, bimbi trovati dai vigili

I bambini, accompagnati dai genitori ad un centro estivo privato in centro, dopo essere usciti da un cancello rimasto aperto sono riusciti ad allontanarsi dalla struttura senza essere visti da nessuno

La Polizia Municipale è intervenuta ieri in via Albere dove, su segnalazione di una cittadina, sono stati trovati due bambini di 6 e 7 anni che si erano smarriti. I bambini, dopo i primi controlli nella zona, sono stati accompagnati alla sede della Polizia Municipale-delegazione di Borgo Milano dove, in collaborazione con la Polizia Municipale di un Comune limitrofo a Verona, sono stati individuati ed avvertiti i genitori che, immediatamente, sono arrivati a prenderli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I bambini, accompagnati dai genitori ad un centro estivo privato in centro, dopo essere usciti da un cancello rimasto aperto sono riusciti ad allontanarsi dalla struttura senza essere visti da nessuno. E’ stato infatti l’Ufficiale della Delegazione della Polizia Municipale di Borgo Milano ad avvisare il responsabile del centro estivo, che non si era neppure accorto della loro scomparsa. L’episodio è stato segnalato alla Procura della Repubblica, per abbandono di minore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento