rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Poiano / Piazza Penne Mozze, 2

I pompieri scaligeri impegnati nei luoghi del sisma diventano "postini della solidarietà"

I vigili del fuoco veneti, presenti in missione nel Comune di Camerino nelle Marche in provincia di Macerata, si sono improvvisati "postini della solidarietà" incontrando gli alunni della scuola primaria "Salvo D'Acquisto" per la consegna di alcune lettere davvero speciali

Alcune settimane fa i pompieri veronesi erano stati invitati dall’istituto primario “Poiano- Pascoli G.” di Verona, per un incontro con i ragazzi di quarta, dove si era parlato di eventi come il terremoto e su quali comportamenti adottare in caso di calamità.

In quella giornata i ragazzi avevano potuto ascoltare, anche, le esperienze vissute dai soccorritori scaligeri presenti ancora oggi nei territori duramente colpiti dal sisma. Attraverso il racconto i ragazzi hanno appreso come la popolazione e soprattutto i bambini e giovanissimi vivano questa realtà post terremoto.

pompieri postini solidarietà camerino1-2

Da qui è nata l’idea di scrivere dei pensieri e/o delle lettere da inviare ai loro coetanei, residenti nelle zone colpite dal sisma, come gesto di presenza e solidarietà. Ogni ragazzo/a ha scritto su un foglio il proprio pensiero o il proprio messaggio, il tutto è stato raccolto in un plico che, consegnato ai vigili del fuoco veronesi, è partito con destinazione centr’Italia.

I pompieri di Verona, Treviso e Belluno, nella giornata di giovedì 16 marzo, hanno dato seguito a questa richiesta e si sono recati presso la scuola primaria “Salvo D’Acquisto” di Camerino dove ad attenderli c’erano il vicepreside e tutti gli alunni di quarta, destinatari dei messaggi di solidarietà da parte del loro coetanei veronesi.

pompieri postini solidarietà camerino2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I pompieri scaligeri impegnati nei luoghi del sisma diventano "postini della solidarietà"

VeronaSera è in caricamento