I vigili del fuoco salvano un capriolo caduto nelle acque del canale Biffis

A dare l'allarme sono stati due podisti che stavano percorrendo la pista ciclabile che costeggia il corso d'acqua, nel comune di Pastrengo, i quali sono riusciti a bloccare l'animale in attesa dell'arrivo dei pompieri

Giovedì mattina i vigili del fuoco di Bardolino sono intervenuti nel comune di Pastrengo per trarre in salvo un capriolo dalle del canale biffis.

Erano circa le 9.40 quando due podisti, che correvano lungo la pista ciclabile che costeggia il corso d'acqua artificiale, hanno avvisato l'animale che annaspava e veniva trasportato dalla corrente. Dopo aver avvisato il 115, i due sono riusciti ad intercettare e bloccare il capriolo all'altezza del ponte che attraversa il Biffis, dopodichè i pompieri, risalendo il canale con il gommone, hanno raggiunto e recuperato l'animale in pericolo, portandolo poi sulla terra ferma. 
Ad attendere l'arrivo dei vigili del fuoco c'era il personale della polizia provinciale che, dopo aver prestato le cure necessare, ha liberato il capriolo in zona sicura. 

IMG-20171026-WA0004_1509013172408-2

IMG-20171026-WA0002_1509012946277-2

IMG-20171026-WA0007_1509013004524-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento