Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vigili del fuoco si mobilitano per il Rifugio Telegrafo e trasportano un nuovo gruppo elettrogeno in elicottero

Il video che ritrae il generoso e preziosissimo gesto di supporto da parte dei pompieri veronesi

 

Intervento congiunto questa mattina, 25 luglio, tra vigili del fuoco e protezione civile per ripristinare il servizio energetico al Rifugio Telegrafo sul monte Baldo nel comune di Brenzone. Dopo che il 24 luglio un fulmine aveva fatto saltare l'impianto elettrico della struttura ricettiva in quota lasciando tutti i presenti senza energia elettrica, questa mattina il nucleo elicotteri vigili del fuoco di Venezia è giunto al campo sportivo della località Rivalta nel Comune di Brenzone per elitrasportare un gruppo elettrogeno, del peso di 2 quintali, idoneo a ripristinare il normale funzionamento del rifugio.

Grazie all'interessamento del sindaco del Comune è stato possibile in breve tempo procurare il gruppo elettrogeno adeguato alle circostanze e farlo giungere, attraverso la protezione civile, al campo sportivo. L'elicottero dei pompieri, dopo aver sorvolato il rifugio per accertarsi che vi fossero le necessarie condizioni di sicurezza per un trasporto, è atterrato al campo sportivo per imbragare il grosso gruppo elettrogeno e portarlo a destinazione.

Le operazioni sono state pianificate dal nucleo elicotteri vigili del fuoco di Mestre e dal Socav, Sala operativa per il coordinamento alvolo dei vigili del fuoco oltre al CON, Centro operativo nazionale vigili del fuoco che ha autorizzato questo intervento di soccorso. Alle operazioni hanno partecipato una squadra vigili del fuoco che ha garantito assistenza a terra all'elicottero "drago 51" e una squadra di protezione civile provinciale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento