menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale della Repubblica: si attende l'ok del magistrato per ripulire l'area

Il 13 febbraio il Sindaco Tosi aveva scritto alla ditta responsabile della zona e ora gli assessori Bozza, Pisa e Palsochi hanno incontrato il commissario nominato dal Tribunale

Dopo la diffida del Sindaco Flavio Tosi, che con lettera del 13 febbraio scorso aveva intimato alla società in liquidazione Chievo 2000 srl “di assumere con urgenza ogni misura idonea a garantire il ripristino di una situazione di decoro e di pulizia nel tratto stradale interessato dal cantiere di viale della Repubblica”, gli assessore al Patrimonio Pierluigi Paloschi, alle Strade Luigi Pisa e allo Sport Alberto Bozza hanno effettuato oggi un sopralluogo al cantiere insieme al commissario nominato dal Tribunale. Nel corso dell'incontro gli assessori hanno concordato con il commissario che, non appena arriverà la necessaria autorizzazione da parte del magistrato, la ditta provvederà ad effettuare la pulizia e manutenzione dell'area, come richiesto dal Comune.
La ditta in liquidazione è infatti titolare della concessione per la realizzazione di un parcheggio privato interrato in viale della Repubblica, il cui permesso di costruire scadrà nel mese di giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento