Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Borgo Trento / Via Ca' di Cozzi

Calci e pugni ai poliziotti per non essere preso, arrestato 23enne

Il giovane di nazionalità albanese, iniziali G.S., è accusato di ricettazione perché era a bordo di un'auto che risultava rubata. Ed è accusato anche di lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale

I campi dove è avvenuto l'arresto

Venerdì pomeriggio, 7 dicembre, i poliziotti di Verona hanno arrestato un 23enne di nazionalità albanese, iniziali G.S., accusato di ricettazione e lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale.

In via Ca' di Cozzi, una pattuglia del reparto Prevenzione Crimine Veneto, con il sistema elettronico di rilevamento targhe Mercurio, ha intercettato una Citroen C3 che nella banca dati risultava rubata lo scorso 12 novembre a San Martino Buon Alberto. Gli agenti, dopo aver ripetutamente intimato l'alt, hanno inseguito l'auto che, nel frattempo, aveva cercato la fuga accelerando. In via dei Monti, i poliziotti sono riusciti a fermare la Citroen, ma i due occupanti hanno continuato a scappare correndo in direzioni opposte nei vigneti adiacenti. Gli agenti sono riusciti a bloccarne solo uno, G.S., dopo una lunga corsa nei campi. L'uomo, per sottrarsi alla cattura, si è anche scagliato contro gli operatori con calci e pugni tanto da causare ad uno di loro una ferita alla mano guaribile in due giorni.

Il ventitreenne era già gravato da precedenti per reati specifici contro il patrimonio ed è stato arrestato per lesioni finalizzate alla resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per il reato di ricettazione. Continuano, inoltre, le indagini per l’'individuazione del secondo uomo che è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Trattenuto, su disposizione del pubblico ministero, nelle camere di sicurezza della questura, in attesa del rito direttissimo, lo straniero è comparso davanti al giudice che, dopo la convalida dell'arresto, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari a Lodi, città dove è domiciliato, in attesa del rinvio dell'udienza fissata per il 10 gennaio 2019.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni ai poliziotti per non essere preso, arrestato 23enne

VeronaSera è in caricamento