In Via Mazzini cedono parti di cornicione, verifiche sul posto dei pompieri

Con l'autoscala, i vigili del fuoco veronesi hanno raggiunto la sommità dell'edificio da cui era avvenuta la caduta ed hanno asportato alcune parti instabili della gronda in tufo

Vigili del fuoco in Via Mazzini

Nella tarda mattinata di oggi, 4 luglio, i vigili del fuoco di Verona sono intervenuti nella pedonale di Via Mazzini, a Verona, per verificare la staticita di un cornicione dal quale erano caduti a terra alcuni frammenti.

Giunti sul posto anche con l'autoscala, i pompieri hanno raggiunto la sommità dell'edificio ed hanno asportato alcune parti instabili della gronda in tufo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento è durato circa mezz'ora, durante la quale il flusso dei pedoni è rimasto interrotto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 settembre 2020

  • Citrobacter, provvedimento disciplinare alla direttrice della microbiologia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento