Consiglio regionale, via libera in commissione a due fusioni fra comuni

Nasceranno due nuovi comuni: quello di Valdalpone dalla fusione di Roncà e San Giovanni Ilarione e quello di Belfiore Caldiero Terme, dalla fusione di Belfiore e Caldiero

Nella seduta di oggi, 1 marzo, la prima commissione del Consiglio regionale del Veneto presieduta dal consigliere della Lega Nord Marino Finozzi ha approvato all'unanimità i progetti di legge relativi alla nascita di due nuovi comuni in Provincia di Verona.

Si tratta dei progetti di legge riguardanti l'istituzione del Comune denominato Valdalpone, nato dalla fusione dei comuni di Roncà e San Giovanni Ilarione, e del Comune denominato Belfiore Caldiero Terme, anch'esso nato dalla fusione di due comuni, Belfiore e Caldiero.

L'annuncio è stato dato alla conclusione dei lavori dal vicepresidente della commissione, Stefano Fracasso del PD. "Abbiamo dato via libera in ad altre due fusioni - ha detto Fracasso - Questa è una Legislatura caratterizzata da molte iniziative da parte dei Comuni: in questo senso, possiamo dirci soddisfatti e faremo di tutto affinché anche queste due proposte arrivino presto in Consiglio e poter dare soddisfazione anche alle comunità che le hanno chieste".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

Torna su
VeronaSera è in caricamento