Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Mazzini

L'impegno della diocesi veronese per i profughi. Zenti: "Un piano per l'accoglienza"

La diocesi veronese è pronta a sostenere e gestire l'arrivo dei profughi, lo ha spiegato il Vescovo di Verona Giuseppe Zenti. Per la settimana prossimo il giorno 16 settembre dovrebbe anche essere prevista una riunione sul tema dell'accoglienza

Non smette di far parlare il problema della gestione dell'immigrazione, e recentemente sul tema è intervenuto Giuseppe Zenti vescovo a Verona. Stando alle sue dichiarazioni riferite dall'Arena, la diocesi veronese sarebbe in procinto di convocare una riunione per discutere e provare a fornire soluzioni concrete in tema di accogglienza dei profughi. La tavola rotonda dovrebbe tenersi il giorno 16 di settembre, mercoledì della prossima settimana.

Come riporta l'Arena, il vescovo Zenti ha chiarito che anche a Verona l'impegno della Chiesa nei confronti dei migranti è e vuole continuare ad essere importante e duraturo: "La Diocesi di Verona ha allo studio un piano per l’accoglienza dei profughi. Sull’accoglienza di chi scappa dalla guerra ci stiamo muovendo da tempo. È importante il coinvolgimento dei vicari e del territorio. In questo momento è importante trovare soluzioni che siano utili e fattibili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'impegno della diocesi veronese per i profughi. Zenti: "Un piano per l'accoglienza"

VeronaSera è in caricamento