menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coca Cola, 8 lavoratori saranno riassunti a Nogara. Indennità per gli altri

Questo il risultato di una vertenza passata anche attraverso a plateali proteste. L'indennità in denaro per i 38 lavoratori non riammessi sarà calcolata in base ai figli a carico e all'anzianità di lavoro

Si è svolto in Prefettura un incontro sulla vertenza sindacale che ha riguardato la Coca Cola di Nogara. Dalla protesta che aveva portato al blocco della produzione si è passati alle trattative tra il sindacato Adl Cobas e chi si occupa della logistica dello stabilimento. Al tavolo erano però seduti anche il prefetto Salvatore Mulas e il sindaco di Nogara Flavio Massimo Pasini.

In sintesi, il risultato ottenuto, come riporta L'Arena, è la riammissione di 8 ex dipendenti, mentre agli altri 38 lavorati non riassunti sarà corrisposta un'indennità in denaro calcolata in base agli anni di servizio e al numero dei figli a carico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento