Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Veronetta / Via San Vitale

Veronetta, giovane donna rapinata nella notte: pregiudicato in manette

L'episodio è avvenuto per strada, in via San Vitale: il malvivente è scappato via con il cellulare della vittima, ma è stato comunque dato l'allarme al 112, con i carabinieri che sono riusciti a rintracciarlo poco dopo

È successo ancora una volta per strada, durante la notte, in via San Vitale, ancora ai danni di una giovane donna che passeggiava da sola proprio in zona Veronetta: un’aggressione, e poi una rapina per portar via niente di più che un telefono cellulare.

Immediata la chiamata al 112, ancor più immediato l’intervento: diramate le ricerche, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Verona hanno rintracciato l’uomo in fuga e lo hanno bloccato in via San Paolo.
Si tratta di un marocchino, classe 1987 e pregiudicato: la direttissima ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di firma quotidiano presso la stazione di Verona principale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronetta, giovane donna rapinata nella notte: pregiudicato in manette

VeronaSera è in caricamento