Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via Santa Chiara

Veronetta, i profughi protestano e Verona ai Veronesi si raduna all'ostello

I richiedenti asilo hanno protestato davanti alla struttura di via Santa Chiara che li ospita, con gli uomini della Questura che sono riusciti nel giro di poco tempo a far rientrare il problema. Nel pomeriggio poi è partita l'azione dimostrativa del comitato

Una piccola protesta è stata messa in atto da alcuni richiedenti asilo nel quartiere di Veronetta, nella tarda mattinata di martedì, la quale si è conclusa in pochi minuti con un incontro in Questura, mentre nel primo pomeriggio alcuni membri del comitato Verona ai Veronesi hanno voluto dare la loro risposta. Ma procediamo con ordine. 

Intorno alle 11.30 un cittadino ha segnalato alla Questura che alcuni profughi dell'ostello di via Santa Chiara, una quindicina di persone, erano scesi in strada a manifestare, occupando anche la strada con dei cassonetti. Sul posto allora sono stati subito inviati gli uomini delle Volanti e della Digos, i quali non hanno trovato la carreggiata occupata come segnalato e hanno ascoltato le motivazioni dei richiedenti asilo. Questi avrebbero informato le forze dell'ordine del cibo scaduto che gli sarebbe stati dato e del fatto che il direttore non gli avrebbe permesso di frequentare i corsi d'integrazione e di partecipare ai lavori socialmente utili. 
Per far cessare quanto prima la protesta, due rappresentanti dei manifestanti e il direttore dell'ostello sono stati ricevuti in Prefettura per un incontro chiarificatore e, come fanno sapere la Questura, nel giro di pochi minuti la situazione sarebbe tornata alla normalità.

Ma il tam-tam della protesta ha fatto il giro della città, toccando forse anche qualche centro della provincia. Così poco dopo le 14.30, una quarantina di persone, che avrebbero dichiarato di far parte del comitato Verona ai Veronesi, si sono appostate sul lato della strada opposto alla struttura ricettiva per un'azione dimostrativa. Le auto della Questura allora sono tornate sul posto per controllare la situazione, tornata anche in questo caso alla normalità in poco tempo. 
Nessun particolare tumulto alla fine è stato registrato in entrambe le proteste, ma entrambi i gruppi rischiano una denuncia per manifestazione non autorizzata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronetta, i profughi protestano e Verona ai Veronesi si raduna all'ostello

VeronaSera è in caricamento