menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto generica)

(foto generica)

Istigazione alla disobbedienza fiscale, anche dei veronesi accusati

In totale sono 32 i veneti accusati dalla procura di Vicenza, tra di loro anche dei cittadini scaligeri. Facevano parte del cosiddetto Comitato di liberazione nazionale del Veneto che invitava a non pagare le tasse

Ci sono anche cittadini veronesi, oltre a quelli delle province di Vicenza a Padova, tra i 32 veneti raggiunti dall'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla disobbedienza fiscale emessa dalla procura di Vicenza. 

Il capo d'imputazione, come scritto da Ansa, è stato firmato dal procuratore Antonio Cappelleri al termine di un'inchiesta aperta nel novembre 2016.

Gli accusati farebbero parte del cosiddetto Comitato di liberazione nazionale del Veneto, che attraverso riunioni e manifestazioni istigava i cittadini a non pagare le tasse, disconoscendo lo Stato italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento