Vendetta a luci rosse. Ha spedito agli amici foto erotiche della ex fidanzata

Veronese alla sbarra in Umbria. Gli scatti sono stati spediti agli amici di lei e per la difesa l'uomo non può averlo fatto perché non ne conosceva gli indirizzi

Foto di repertorio

È iniziato in Umbria il processo a carico di un veronese accusato di stalking e diffamazione nei confronti della sua ex compagna.

Come si legge su Perugia Today, l'imputato e la donna si sono conosciuti tramite i social network e hanno avuto una storia per circa un anno. Durante questo periodo, lei avrebbe inviato all'uomo alcune foto osé, in cui la si poteva vedere senza veli e in pose sexy. Foto che poi sono state inviate agli amici della donna quando la storia tra i due è terminata.

Il movente secondo l'accusa sarebbe la vendetta, mentra la difesa ha replicato che l'uomo non poteva aver inviato quelle lettere dato che non conosceva l'indirizzo degli amici a cui sono state spedite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altra accusa a carico del cinquantenne veronese è violazione di domicilio. Durante la relazione con la donna, infatti, l'uomo l'andava a trovare in Umbria e i due stavano insieme un pied-à-terre. Per la difesa però quel domicilio era condiviso e l'uomo, finita la relazione, ci è entrato solo per recuperare alcuni suoi oggetti personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento