Uomo originario di Peschiera del Garda trovato morto in un parco a Vicenza

Aveva 53 anni e viveva a Vicenza con la compagna. Il suo corpo è stato trovato da una ragazza su una panchina del parco Padre Pietro Uccelli

(Fonte foto VicenzaToday)

Era originario di Peschiera del Garda, l'uomo di 53 anni trovato morto ieri mattina, 9 settembre, intorno alle 10.30 in una panchina del parco Padre Pietro Uccelli di Vicenza.

Il ritrovamento, come raccontato su VicenzaToday, è stato fatto da una ragazza che, non appena l'ha visto, ha urlato e ha chiamato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale medico giunto nel parco ha potuto solo accertare il decesso dell'uomo, che viveva a Vicenza con la compagna. Ad indagare su questa morte è la polizia che ha ritrovato vicino al corpo una siringa. L'uomo si era disintossicato, ma non si esclude l'ipotesi di un'overdose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • Coronavirus: a Verona crescono casi positivi e decessi: ricoveri ancora in calo

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus in Borgo Roma: calo ricoveri in intensiva nel Veronese

  • Colpito dal Coronavirus, è morto il campione delle bocce venete Giuliano Mirandola

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento