menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade di testa sul cemento mentre prova la moto, grave 60enne

Preoccupano le condizioni di un uomo che ieri, nei pressi di un garage di via XXIV Maggio a Verona, ha perso il controllo del manubrio e ha sbattuto violentemente a terra: ha perso molto sangue. Dinamica da accertare

Preoccupano le condizioni dell'uomo gravemente ferito ieri pomeriggio. La dinamica è ancora da chiarire ma le prime ricostruzioni della vicenda lo vedono protagonista di una brutta caduta nella piazzola di un garage di via XXIV Maggio, a Verona. La vittima sarebbe un 60enne che avrebbe perso il controllo della propria moto mentre la stava provando, davanti ai box. Secondo quanto riporta l'Arena, sarebbe in gravi condizioni per un violentissimo trauma cranico subito in seguito all'impatto con il cemento.

L'allarme è scattato subito dopo che un condomino aveva notato l'uomo a terra, riverso in una pozza di sangue. Sarebbe questo un altro dettaglio che ha preoccupato i sanitari del 118, intervenuti per trasportare il ferito, d'urgenza, all'ospedale di Borgo Trento, dopo avergli prestato le prime cure. La caduta sarebbe stata causata dalla discesa ripida nei box, ad una velocità che lo stesso 60enne non aveva previsto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento