rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Ruba due volte nella stessa farmacia, "Ho 3 figli e ho perso il lavoro"

A distanza di pochi giorni ha rapinato per due volte la stessa farmacia. "Sono disperato, ho tre figli e ho perso il lavoro" così si è giustificato il 52enne veronese

A distanza di pochi giorni ha rapinato per due volte la stessa farmacia. "Sono disperato, ho tre figli e ho perso il lavoro" così si è giustificato l'uomo, un 52enne veronese che indossando passamontagna e guanti, si è fatto consegnare gli incassi, rispettivamente 1.400 euro la prima volta e 1.200 euro la seconda. In entrambi i casi l'uomo si  scusandosi con i presenti e spiegando la propria difficile situazione familiare.


Qualche giorno fa è stato scoperto da un poliziotto mentre si avvicinava con fare sospetto ad un’altra farmacia e messo alle strette, pur non avendo commesso alcun reato in quel frangente, ha confessato agli agenti le due precedenti rapine. L’uomo davanti ai poliziotti a espresso tutto il suo sconforto per la situazione personale ed anche la prostrazione per essersi ridotto a fare il rapinatore. Proprio per questi atteggiamenti - secondo fonti della Questura scaligera - e la piena confessione resa al magistrato per il momento non sono state disposte misure cautelari in attesa che si delinei il percorso giudiziario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba due volte nella stessa farmacia, "Ho 3 figli e ho perso il lavoro"

VeronaSera è in caricamento