menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore in casa, i vicini se ne accorgono dopo 3 giorni per l'odore

Sono dovuti intervenire i carabinieri e l'amministratore del condominio di via degli alpini. Quando sono entrati, sabato scorso, hanno trovato il 46enne a terra senza vita. Disposta l'autopsia

Sarebbe stato morto da almeno tre giorni. Il caldo e l'umidità avevano poi fatto il resto. Le esalazioni sarebbero arrivate ai vicini d'appartamento che avevano chiamato i carabinieri. Giunti sul posto, sabato scorso, in via degli Alpini a Peschiera del Garda, non ci hanno messo molto a scoprire cos'era successo. Aperta la porta, con la copia delle chiavi in uso all'amministratore del palazzo, l'odore del cadavere li ha praticamente investiti. Si tratta di un 46enne che con tutta probabilità è morto giovedì scorso.

Lo ha rilevato il medico legale, che, come spiega l'Arena, ha subito escluso casi di morte violenta o suicidio. L'autopsia è stata comunque disposta dalla Procura dalla quale sono emerse le cause naturali del decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento