menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto UdineToday)

(Foto UdineToday)

Udine, aggressione con un coltello. Arrestato 52enne di origine veronese

La vittima è un 50enne, che ha riportato ferite al busto, alla gambe e all'incavo tra il collo e la spalla. L'aggressore si trova ora in carcere con l'accusa di tentato omicidio

È veronese d'origine, ma risiedeva da tempo a Udine il 52enne, iniziali P.S., arrestato dai carabinieri della città friulana per tentato omicidio.

I fatti si sono svolti sabato scorso, 12 agosto, verso mezzogiorno, come scritto dalla Redazione di Udine Today. Il 52enne si trovava insieme alla sua compagna, quando per strada incontra una coppia di amici udinesi. L'uomo viene accusato di stalking nei confronti della sorella di uno dei due amici. I tre litigano e volano anche minacce. Il 52enne passa però dalle parole ai fatti. Torna a casa, prende un cortello e va a cercare i due per strada. Quando li trova, scatta l'aggressione. La vittima è un 50enne, che ha riportato ferite al busto, alla gambe e all'incavo tra il collo e la spalla.

Sul posto giungono 118 e carabinieri. Il personale sanitario trasporta il ferito all'ospedale e per fortuna le sue condizioni non sono preoccupanti. I militari invece cercano l'aggressore e lo trovano in casa sua. L'abitazione viene così perquisita e i carabinieri trovano anche il coltello sporco di sangue. Il 52enne è stato così arrestato e chiuso in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento