Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Veronese 15enne in vacanza a Riccione insultata e picchiata da tre coetanee

Due milanesi ed una marchigiana sono denunciate per lesioni e rapina. Il gruppetto avrebbe infatti portato via anche una collanina d'oro alla vittima dopo averla brutalmente aggredita

Due 15enni milanesi ed una coetanea marchigiana sono state denunciate per lesioni e rapina. Il gruppetto avrebbe picchiato selvaggiamente una ragazzina veronese in vacanza a Riccione, portandole via anche una collanina d'oro.

Il pestaggio, riportato da RiminiToday, sarebbe avvenuto verso le 2.30 di domenica scorsa, 16 agosto, in Piazzale San Martino, dove il gruppo di 15enni avrebbe incrociato tre coetanee venete. Il litigio pare sia scattato per un banalissimo contatto spalla contro spalla tra la giovanissima veronese e l'altrettanto giovanissima marchigiana. Dopo quello scontro involontario, la 15enne scaligera sarebbe stata prima aggredita verbalmente e poi fisicamente. Alla vittima sarebbero state rivolte parole irripetibili, prima che il branco infierisse su di lei con calci e pugni, anche quando la giovane era finita a terra. Alcuni passanti hanno provato a fermare gli aggressori, ma la violenza è terminata solo con l'arrivo dei carabinieri.

I militari dell'Arma hanno chiamato il 118 per prestare soccorso alla 15enne veronese, ridotta in condizioni pietose. Le tre 15enni che l'avevano picchiata si erano intanto allontanate ma poco dopo sono state identificate e portate in caserma, mantenendo però un atteggiamento per nulla pentito. Ed anche davanti ai genitori, le tre 15enni non avrebbero battuto ciglio, nemmeno al termine delle pratiche con cui è stata formalizzata la denuncia a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronese 15enne in vacanza a Riccione insultata e picchiata da tre coetanee

VeronaSera è in caricamento