Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Colognola ai Colli / Via Cesare Battisti

Non ci sono fedeli in chiesa e i malviventi ne approfittano: rubati gli orecchini della Madonna

Ad accorgersi del colpo è stato il parroco don Agostino Martinelli, che notata la mancanza dei monili ha visionato i filmati delle telecamere, che mostrano i due ladri colpevoli del furto sacrilego

Neppure i luoghi sacri vengono risparmiati dai malviventi. Alcuni ladri infatti hanno rubato gli orecchini alla Madonna posta sull'altare del Rosario nella chiesa dei Santi Fermo e Rustico di Colognola ai Colli. 

Ad accorgersene è stato il parroco don Agostino Martinelli, che notata la mancanza dei monili ha visionato i filmati delle telecamere. Ha così scoperto come intorno alle 14.30 di alcuni giorni prima, due malintenzionati siano entrati in chiesa dall'ingresso laterale di via San Biagio e, mentre uno si è diretto in fondo alla navata centrale, l'altro è salito di fianco all'altare maggiore, lo ha aggirato, ed è tornato poi in chiesa percorrendone l'altro lato dell'altare, dirigendosi infine nella cappella dedicata alla Vergine, custodita in un incavo nel muro e attorniata da 15 telette con i Misteri del Rosario. "L'uomo ha salito i gradini, si è arrampicato sull'altare, ha aperto la nicchia della Madonna seduta in trono con il bambino Gesù sulle ginocchia, e le ha preso gli orecchini. - ha affermato lo stesso religioso al giornale L'Arena - Per la verità, non sono di grande valore, ma a sconcertarmi è il gesto sacrilego che è stato compiuto. Il furto è stato denunciato ai carabinieri e ora, con il sacrestano, ho ritenuto opportuno togliere la corona alla Vergine, per custodirla altrove così da scongiurare un altro atto di profanazione".

Dal suo arrivo in parrocchia, Don Agostino ha scelto di lasciare aperte le porte della chiesa durante le ore diurne, così da poter permettere ai fedeli di fermarsi a pregare. L'edificio religioso sorge in centro al paese, nelle vicinanze della scuola dell'infanzia e del circolo Noi, e di solito viene frequentato dai credenti ma questa volta i suoi visitatori avevano intenzioni diverse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ci sono fedeli in chiesa e i malviventi ne approfittano: rubati gli orecchini della Madonna

VeronaSera è in caricamento