Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Cappello

Ruba l'orologio e corre fuori dal negozio ma si trova davanti la pattuglia della polizia

Il tentativo di furto di B. E., 22enne veronese, si è concluso in pochi metri. Il giovane è entrato nel negozio Swatch di via Cappello e ha atteso che la commessa si distraesse prima di rubare la merce

Nella mattinata di oggi, 19 novembre 2014, gli Agenti della Squadra delle Volanti sono intervenuti per un caso di tentato furto in un negozio del centro, riuscendo, grazie alla capillare presenza sul territorio, a cogliere il malcapitato ladruncolo ancora sul fatto.

Intorno alle 10 un giovane si è introdotto nel negozio Swatch di via Cappello. Facendo finta di osservare la merce esposta e sfruttando un momento in cui la commessa era impegnata con altri clienti, l’uomo ha letteralmente strappato uno degli orologi da un espositore e si è lanciato verso l’uscita. Accortasi dell’accaduto, la commessa lo ha seguito ma la sua fuga non avrebbe avuto comunque seguito visto che il ladro, guadagnando l’uscita, si è trovato la strada sbarrata dall’arrivo della Volante.

Alla vista dei poliziotti l’uomo ha consegnato l’orologio rubato, del valore di 110 euro, ed ormai danneggiato sul cinturino a causa dello strappo. Bloccato ed identificato, il giovane, B.E., 22enne veronese, è risultato avere già dei precedenti per reati contro il patrimonio ed inoltre, a seguito della perquisizione, è stato trovato in possesso di molteplici telefoni cellulari di cui non sapeva spiegare la provenienza.

Alla luce di quanto accertato, il giovane è stato tratto in arresto per il reato di tentato furto aggravato ed indagato in stato di libertà per ricettazione. Questa mattina il giudice della direttissima ha convalidato l’arresto e disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere in attesa del processo, rinviato al 10 dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba l'orologio e corre fuori dal negozio ma si trova davanti la pattuglia della polizia

VeronaSera è in caricamento