Cronaca Bussolengo / Località Ferlina

Prova a rubare due giubbotti ma si dimentica della placca antitaccheggio: arrestato

Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri dopo che il personale di sorveglianza di un negozio del centro commerciale Auchan, lo ha sorpreso mentre cercava di trafugare due capi d'abbigliamento del valore di 800 euro

Non si era accorto di una placca antitaccheggio nascosta nei giubbotti che stava cercando di rubare in un negozio e così, una volta passata la cassa, l’antifurto è entrato in funzione incastrandolo.

È quanto successo all'interno di un noto negozio di abbigliamento situato nel centro commerciale Auchan di Bussolengo, in località Ferlina, sulla Regionale 11. Domenica, verso l'ora di mezzogiorno, un romeno di 32 anni è stato fermato dal personale di sorveglianza e successivamente consegnato ai carabinieri che lo hanno arrestato. Entrato nell'attività commerciale infatti, l'uomo aveva provato a nascondere due giubbotti per un valore di circa 800 euro, ma la sua fuga non è andata oltre le casse. Scattato l'antifurto la security l'ha fermato e ha chiamato il 112. Rinvenuta la refurtiva, i militari lo hanno portato in caserma, dove ha passato la notte nelle camere di sicurezza. 
Portato davanti al giudice per la convalida dell’arresto, il ragazzo, residente a Reggio Emilia e pregiudicato con lunga serie di precedenti soprattutto per furto, è stato rimesso in libertà dopo il rinvio dell’udienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a rubare due giubbotti ma si dimentica della placca antitaccheggio: arrestato

VeronaSera è in caricamento