Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Garda / Via Boschi

Una palazzina di tre piani viene devastata dalle fiamme: evacuati i residenti

L'allarme è stato lanciato intorno alle 18.30 e sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Verona e Bardolino, i carabinieri di Peschiera e la polizia locale. Le operazioni sono proseguite fino alla tarda serata

Erano circa le 18.30 di lunedì quando fuoco e fumo si sono levati dal tetto di una palazzina a tre piani con piscina. Nell'edificio, che si trova in via Boschi a Garda, risiedono in tutto tre famiglie suddivise in due appartamenti, per un totale di nove persone ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell'episodio. 

Secondo i primi accertamenti, il rogo sarebbe partito dalla canna fumaria e poi avrebbe preso velocemente piede sul tetto in legno. In soccorso dei residenti sono giunti i vigili del fuoco di Verona e Bardolino, i carabinieri di Peschiera e la polizia locale. I lavori di spegnimento da parte dei pompieri sono durati fino alla tarda serata e, una volta ultimati, è partita la conta dei danni. Le conseguenze più gravi le ha riportate l'appartamento della famiglia di M. M. dove sono andati distrutti almeno il bagno e la camera da letto ma anche altre stanze risulterebbero danneggiate dalle fiamme. Per verificare in quale direzione si sia propagato l'incendio, i vigili del fuoco hanno dovuto smontare il tetto dopo avergli lanciato diversi secchi d'acqua. 
Il proprietario dell'edificio non ha potuto fare altro che seguire le operazioni con le mani tra i capelli: la casa per il momento è stata dichiarata inagibile e lui e gli altri inquilini hanno dovuto trascorrere la nottata da alcuni parenti. Intanto proseguono le indagini per comprendere le cause dell'incendio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una palazzina di tre piani viene devastata dalle fiamme: evacuati i residenti

VeronaSera è in caricamento