Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sant'Ambrogio di Valpolicella / Via Leonardo da Vinci

Prima un forte scoppio, poi il rogo: i vigili del fuoco evacuano una palazzina

Erano circa le 19 quando i residenti di un piccolo condominio di Domegliara hanno prima udito il forte botto e poi visto il fumo uscire dalla casa, mentre gli abitanti in quel momento non erano presenti

È scattato il panico nella palazzina di via Leonardo da Vinci al civico 2 a Domegliara, due sere fa poco prima delle 19, a causa dello scoppio udito in uno degli appartamenti e del conseguente fumo che ha iniziato ad uscire dalla cucina di questo. I due inquilini in quel momento non erano in casa mentre il frigo e i mobili dell'abitazione del secondo piano bruciavano. 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Bardolino con due macchine, mentre da Verona è stata inviata in via precauzionale un'autobotte. I pompieri hanno subito dato il via all'evacuazione delle quattro famiglie presenti, poi hanno domato l'incendio e messo in sicurezza l'area. La causa del rogo, molto probabilmente, è da attribuirsi ad un corto circuito dell'alimentazione del frigo: da li sarebbe partita la fiammata che ha "illuminato" la casa e gettato nel panico gli altri residenti che temevano per le proprie abitazioni. 
Rientrata l'emergenza tutti i residenti sono potuti rientrare in casa, tranne quelli dell'appartamento in questione: sebbene infatti non ci siano stati danni strutturali rilevanti, lo sporco e l'odore acre impedisce agli abitanti di rientare. Ci vorrà qualche giorno e un bel po' di lavoro affinché le stanze tornino in condizione ottimale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima un forte scoppio, poi il rogo: i vigili del fuoco evacuano una palazzina

VeronaSera è in caricamento