menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, violenta lite tra automobilisti: 38enne frantuma il vetro del bar e rischia il dissangiamento

Un piccolo incidente tra un bresciano e uno sloveno scatena le ire del primo. Scendono dalle auto e nasce la discussione. Colpito al viso con un mazzo di chiavi il barista. Poderoso pugno poteva costare caro all'italiano furibondo

A rimetterci è stato il “terzo” che ha provato a dividerli. Poi è dovuta intervenire la polizia. Gli agenti della Stradale di Verona Sud sono stati chiamati a seguito di una lite animata tra due automobilisti. Un piccolo urto tra le due vetture guidate da un 38enne bresciano e un sloveno ha scatenato le ire del primo che ha costretto lo straniero a fermarsi nell’area di sosta Val di Sona. Hanno parlato, le voci si sono alzate e ne è nata una discussione, anche all’interno del bar, davanti alla persone dietro al bancone. La stessa che, dopo qualche minuto, per evitare che i due conducenti venissero alle mani, ha cercato di calmarli.

Non è servito il suo ruolo di paciere, anzi. Il 38enne gli ha scagliato sul viso un mazzo di chiavi, provocandogli una ferita al labbro e la rottura di un dente. Poco dopo è arrivata la pattuglia della polizia che ha dovuto sedare la lite. Il bresciano però non si è fermato e ha continuato a lanciare insulti e a provocare gli altri presenti. Fino a quando, al culmine della rabbia, ha sferrato un poderoso pugno al bancone del bar. Il vetro si è frantumato e l’italiano si è ferito alla mano, perdendo parecchio sangue. Si è reso così necessario anche l’intervento del 118 mentre un agente ha dovuto usare la cintura di sicurezza dell’auto di servizio come laccio emostatico. Spiega L’Arena che senza la manovra di fortuna della polizia quell’automobilista violento avrebbe seriamente rischiato la vita per dissanguamento. Anche davanti alle cure non si è calmato. I sanitari lo hanno trasferito poi al Pronto soccorso di Peschiera dove è stato medicato più a fondo e sedato. L’area di servizio è stata chiusa per ripulire dai danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento